Patentino per la guida del ciclomotore

Educazione stradale

Patentino per la guida del ciclomotore

 

Nuove norme per il conseguimento del "patentino"

Il D.D. 22/08/2013 n.119 dispone che "per il conseguimento della patente di cat. AM, non sarà più obbligatorio che il candidato all'esame dimostri, con apposita certificazione, di aver svolto, da non più di 12 mesi, almeno 20 ore di istruzione presso istituti scolastici ovvero 12 ore presso un'autoscuola". Ciò significa che la scuola non ha più l'obbligo di effettuare la formazione dei ragazzi.

Tuttavia, gli insegnanti di Educazione Tecnica hanno deciso ugualmente di dedicare una parte dei propri programmi curricolari all'educazione stradale, in quanto ritengono di poter facilitare gli alunni negli apprendimenti utili al superamento dell'esame e contribuire a potenziare la cultura della sicurezza sulla strada, fonte di tanti pericoli.

Questo tipo di attività sarà oggetto di valutazione al pari di ogni altra unità didattica, pertanto è necessario che l'alunno disponga del libro di testo che non potrà essere garantito gratuitamente dalla scuola ma dovrà essere acquistato dai ragazzi.

A tal fine la scuola provvederà ad ordinare i testi in quanto, acquistandone un quantitativo consistente, si potrà godere di una scontistica più alta, abbassando così il costo dei singoli libri. Si precisa che, nell'anno scolastico 2016/2017, il costo è di € 8,50 per il libro di testo e di € 6,50 per il libro dei quiz.

 

Progetto Educazione Stradale

Gli insegnanti di educazione tecnica, in collaborazione con i colleghi del Consiglio di Classe, affrontano il tema dell'Educazione Stradale finalizzato allo sviluppo del senso civico dei ragazzi ed alla preparazione in vista dell'esame per il conseguimento del Certificato di idoneità alla guida del ciclomotore (patentino).

Gli argomenti trattati e le modalità di svolgimento dell'attività didattica sono riportati nel Progetto Educazione Stradale che trovate inserito nei documenti allegati. Il progetto è stato presentato alla Segreteria di Stato per il Territorio dai rappresentanti degli insegnanti di educazione tecnica della Scuola Media (designati in base all'ultimo comma dell'Art. 5 del Decreto Delegato 28 Aprile 2008 n. 67), facenti parte del gruppo di lavoro per la sicurezza stradale.

L'attività di preparazione degli studenti si avvale anche della preziosa collaborazione della Polizia Civile, che incontra i ragazzi per approfondire, in particolar modo, gli argomenti relativi alla sicurezza e alla prevenzione degli incidenti stradali. Vengono offerti numerosi spunti di riflessione tramite l'analisi di esperienze reali accadute sul nostro territorio.

Sul sito riportato tra i link (curato dal Prof. Roberto Mastri del Liceo Malpighi di Bologna), è possibile fare esercizi per prepararsi all'esame per il conseguimento del patentino. Viene fornito anche il link che consente di scaricare il software freeware del Prof. Mastri (WEBpatentino) sul proprio computer.

In sede di esame, al fine di rispondere correttamente alle domande, è importante tenere conto delle diversità tra alcune regole del Codice della Strada Italiano e le corrispondenti regole stradali vigenti nella Repubblica di San Marino. L'elenco di tali differenze è anch'esso fornito tra i documenti allegati.

 
 

CONTATTA LA SEGRETERIA